La distilleria: una storia di passione e tradizione
Una tradizione antica iniziata nel 1669, nella Serenissima Repubblica Veneta allora Costa Fabrica (oggi Costabissara) dove Domenico Schiavo in sella ad un carretto con un alambicco mobile si offriva ai proprietari di grandi fattorie come “Distillatore a Domicilio”. Il distillato in più poi veniva venduto alle foresterie, alle osterie e alle locande della zona. Il figlio Giuseppe segue la passione del padre e con la terza generazione Guido comincia a meccanizzare i processi produttivi dell'azienda. Negli anni 60 il figlio la scelta di dedicarsi ad un target di alto livello, solo ristorazione ed enoteche pregiate. Oggi Marco rappresenta la quinta generazione portando avanti con grande entusiasmo una distilleria che racconta una storia di tradizione, cultura e qualità. Innovazione, ricerca di nuovi sapori, cura e forte attenzione nel processo produttivo, internazionalizzazione sono oggi i punti cardine dell'azienda.
grappe e liquori dal sapore unico
La ricerca delle migliori vinacce fermentate, la lenta distillazione in un impianto in rame in grado di purificare i vapori alcolici, un controllo accurato post-produzione e il lungo riposo per mesi in botti d'acciaio assicurano l'ottenimento di un prodotto di ottima qualità, dal gusto e dal profumo inimitabile. Ogni anno il distillato può subire piccole differenze che rappresentano i pregi e i difetti dell’annata vinicola. Tutte le fasi di lavorazione dei prodotti rispettano, come in passato, la naturalezza e la lentezza dei processi, fondamentali per garantire un’artigianalità unica.
7 prodotti nella collezione

7 prodotti nella collezione